Corso di Educazione alla Sicurezza e Difesa Personale

Armi occasionali difesa personale

Educazione alla Sicurezza e Difesa Personale

Il Palacarrassi Bari in prima linea sul fronte difesa personale

palacarrassi bari difesa personale

In partenza il corso di Educazione alla sicurezza e difesa personale livello base presso il Palacarrassi Bari.

La difesa personale non è da intendersi come un insieme di tecniche ed insegnamenti atti ad usare la violenza per sopraffare fisicamente un avversario; la difesa personale comprende esclusivamente tecniche e strategie per la difesa dalle aggressioni, a livello fisico, psicologico e verbale.

In questo senso, ha grande rilievo il concetto di prevenzione, che serve ad evitare inutili situazioni di rischio per la persona.

La difesa personale deve quindi essere vista come una cultura di prevenzione adatta a tutti, finalizzata a dare fiducia in sé stessi, a una conoscenza dei rischi e delle possibili violenze e all’assunzione di un atteggiamento preventivo di qualsiasi attacco, oltre che di tecniche di difesa.

Programma del corso

Gli argomenti trattati durante questo corso base confluiscono, per lo più, in quattro macro aree:

1) Aspetto psicologico
2) Aspetto legale
3) Aspetto della sicurezza
4) Parte tecnica

Le prime due aree (aspetto psicologico e legale) saranno trattate con il supporto dei nostri esperti di fiducia:
la Dott.ssa Carmela Zelano, specializzata in Criminologia Clinica, docente di Psicologia dell’emergenza e membro dell’Associazione Pandora di Molfetta (sportello anti violenza e anti stalking, trattamento e sostegno alle vittime di violenza e alle loro famiglie) e  l’Avv.ssa Annamaria De Santis.

I nostri collaboratori, in qualità di portatrici di esperienza e conoscenza dovute allo svolgimento stesso della loro professione, porteranno temi complessi ad un livello di comprensione accessibile a tutti, così che siano interiorizzati e non dimenticati.

L’aspetto della sicurezza e la parte tecnica sono curati dal MaestroCarlo Milella  (luogotenente dell’Esercito Italiano, istruttore Militare di Autodifesa Militare e di Polizia, maestro di Kaisendo e Ju Jitsu, cintura nera VI° Dan) che tratterà tematiche attuali inerenti alla sicurezza personale, le tecniche e le tattiche di gestione dei conflitti, insieme con gli Istruttori Nicola Milella e Valentino Milella.

Metodo efficace

Il metodo, ben collaudato e molto efficace, prevede lo studio di tre fasi:
1) Fase 1 – LA PREVENZIONE

difesa personale bari prevenzione
Mira alla acquisizione di informazioni utili, quali le più recenti metodiche criminali adottate, di idonei comportamenti tattico-difensivi ed insegna l’analisi delle aree di rischio nonché i vari livelli di attenzione.

2) Fase 2 – L’ APPROCCIO

difesa personale bari approccio con aggressore
In questa fase si insegnano le varie tipologie di aggressione, raffrontate con il loro grado di pericolosità ed il loro fine,
i segni premonitori, gli inganni e le trappole preparate dall’aggressore e la dissuasione verbale.
Importante supporto in questa fase è il training autogeno che aiuta, attraverso esercizi specifici, a ridimensionare i sintomi dovuti alla paura, spesso inabilitanti in queste situazioni, al fine di ottenere un controllo emotivo adeguato.

3) Fase 3 – LO SCONTRO FISICO

difesa personale bari scontro fisico
Rappresenta l’ultima fase, che si realizza quando le precedenti non abbiano sortito il risultato sperato o perché l’aggressione avviene in modo non graduale ma diretto, con azioni lesive nei confronti della vittima come ad esempio in una imboscata.
In questa fase vengono insegnate tecniche atte a neutralizzare l’attacco svincolandosi rapidamente dall’aggressore,
per allontanarsi senza indugio e trovare riparo.

Simulazioni verosimili

Altro fattore che contribuisce, in maniera decisiva, all’apprendimento delle tecniche di difesa personale nello scontro fisico è la “simulazione” degli eventi criminosi al fine di creare un contesto abbastanza realistico sotto il punto di vista:
Psicologico: ricreando tutte le fasi antecedenti lo scontro fisico e quindi vivendo le emozioni ad esse relazionate
Fisico: sviluppando il senso della praticità oltre che il giusto e reale impiego di una tecnica

Armi occasionali

A corredo di tutto ciò verranno introdotti alcuni oggetti di uso comune che, in caso di pericolo, possono rivelarsi di grande aiuto; le cosiddette armi occasionali.

Armi occasionali difesa personale

Dettagli

Il corso, a numero chiuso, avrà luogo, al Palacarrassi, la mattina del sabato, dalle 9:30 alle 12:30 e avrà una durata complessiva di 12 ore di lezioni teorico-pratiche.

I sabati interessati sono: 21 e 28 maggio e 4 e 11 giugno.

Il costo del corso è di € 60,00 più € 5,00 di iscrizione al Palacarrassi (qualora non iscritti).

Per informazioni ed iscrizioni contattarci privatamente (3466874645 – professioneautodifesa@gmail.com) o rivolgersi alla segreteria del Palacarrassi Bari

About Nicola Milella 40 Articles
Nicola Milella, 31 anni, praticante di arti marziali dalla tenera età di 8 anni ed ora Maestro e cintura nera IV Dan di JuJitsu, Istr. di Difesa Personale e cintura nera III Dan di Kaisendo. Inoltre ha conseguito la qualifica di Istr. Difesa Personale di Polizia del metodo Kaisendo.